Cerca nel Sito   
Ricerca Avanzata

Zeiss Digital Lens

In media guardiamo gli schermi dei nostri smartphone, tablet o tv per almeno cinque ore ogni giorno. Addirittura sullo schermo dello smartphone arriviamo a posare lo sguardo fino a 80 volte al giorno! Queste cifre sono destinate a crescere nel futuro. A causa dei caratteri piccoli, a cui si aggiunge il continuo cambiamento di messa a fuoco dallo schermo vicino ad oggetti lontani, i nostri occhi sono messi a dura prova. A partire dai 30 anni questi sforzi possono provocare stress visivo digitale o, come la chiamano gli esperti, “sindrome da visione al computer”. Le lenti ZEISS Digital offrono la soluzione ideale garantendo una messa a fuoco rapida e confortevole grazie alla speciale ottimizzazione della zona da vicino a prescindere dalla direzione dello sguardo. Queste lenti sono idonee non solo per l’uso di dispositivi digitali, ma anche per un uso quotidiano.


Il crescente uso di smartphone, dispositivi di navigazione, e-reader e tablet sta modificando il nostro comportamento visivo: i nostri occhi stanno imparando a gestire nuovi intervalli di distanze per abituarsi alla distanza alla quale teniamo i dispositivi digitali, che è inferiore rispetto a quella di un giornale o un libro. Inoltre, i nostri occhi sono sempre più costretti a mettere a fuoco diverse distanze. Questa situazione impone uno sforzo spesso troppo grande ai nostri occhi: sempre più persone diventano miopi o lamentano problemi alla vista o alla salute complessiva in conseguenza dell’uso prolungato di dispositivi digitali.


L’uso della tecnologia digitale mette a dura prova i nostri occhi. In solo una frazione di secondo i nostri occhi devono spostarsi tra la visione da vicino a quella da lontano, mettendo a fuoco prima oggetti lontani e poi display piccoli, in cui sono condensate molte informazioni scritte in caratteri piccoli. Questo mette in grande difficoltà il muscolo ciliare e il cristallino che devono continuamente adattarsi per assicurare una visione nitida. Mal di testa e dolori cervicali, bruciore o secchezza oculare sono possibili conseguenze, in particolare con l’avanzare dell’età. Dopo i 30 anni tale affaticamento risulta sempre più evidente e fastidioso.


Le lenti ZEISS Digital sono sviluppate specificamente per chi, dopo i 30/35 anni, fa ampio uso di dispositivi digitali come e-reader o smartphone. La speciale ottimizzazione della zona da vicino tiene conto dei tipici movimenti degli occhi e della distanza di lettura ridotta necessaria durante l’uso di questi dispositivi. Questa struttura supporta in modo ottimale il muscolo ciliare rendendo di fatto più semplice per il portatore la messa a fuoco nelle zone da vicino e da lontano e aiuta a prevenire i sintomi di affaticamento. Le lenti ZEISS Digital ideali per l’uso quotidiano - e non solo per gli appassionati del digitale.


All’altezza di ogni sfida. Mentre le lenti ZEISS Digital sono state ottimizzate in modo particolare per chi, fra i 30 e i 40 anni, accusa i primi sintomi di stress visivo digitale, le lenti ZEISS Office sono pensate come secondo paio di occhiali per coloro che hanno difficoltà nella visione da vicino e da intermedio, ovvero gli intervalli di distanza in cui gli occhi si muovono tipicamente in ufficio, ad esempio. Le lenti progressive ZEISS, invece, offrono una risposta personalizzata a tutti i presbiti per una visione nitida da vicino, da lontano e a tutti gli intervalli intermedi.


Che la materia prima sia materiale plastico o vetro, le lenti prodotte con metodi di produzione all’avanguardia risultano molto più sottili e leggere, anche in presenza di un elevato potere diottrico e difetti visivi particolari. Non vi accorgerete quasi di star indossando questi portenti dal peso piuma.


Smartphone, lampade LED, monitor, TV, tablet, e-reader: le moderne fonti di illuminazione emettono più luce blu di quanto non si sia mai sperimentato prima. La luce blu può essere pericolosa e molti la trovano fastidiosa e stressante per i propri occhi. Essa influisce inoltre negativamente sul nostro bioritmo. Uno speciale filtro per la luce blu nella lente può aumentare il comfort per gli occhi.


I trattamenti ultra performanti rendono la vostra lente più resistente a possibili abrasioni o particelle statiche di polvere. Grazie a questi trattamenti le lenti rimangono pulite più a lungo e le operazioni di cura degli occhiali si riducono sensibilmente. Vedere meglio significa avere un aspetto migliore, anche grazie al più recente trattamento antiriflesso. 


Ogni paio di occhiali di vostra scelta può essere trasformato in un paio di occhiali da sole, con protezione UV totale e la gradazione giusta per i vostri occhi, senza rinunciare a tutte le caratteristiche fondamentali che cercate in una lente: migliore percezione del contrasto, riduzione degli abbagliamenti e trattamento antiriflesso. In poche parole: eccellenza senza compromessi.


Un paio di occhiali per ogni situazione: nella versione a scurimento automatico queste lenti diventano scure come occhiali da sole. Si scuriscono in pochi secondi e si schiariscono in solo pochi minuti. Naturalmente la protezione contro i raggi UV è totale.



Paolo Poggio - OTTICA POGGIO - Via Santuario,21 - 12033 MORETTA (CN) - Int.0172/244686 - Tel.0172/94293 - Fax. 0172917735 - P.Iva : 01953600044 - E-mail : info@otticapoggio.it